Logo BURASLogo Regione Sardegna
Bollettino Ufficiale della Regione Autonoma della Sardegna
Buras > Bollettino n.35 - Parte III >Appalto o gara

Torna Indietro

Appalto o gara


Oggetto: Cod. 63_18 Procedura aperta per la fornitura collaudo ed installazione di un reattore biologico per la metanazione della CO2.

Data di Scadenza 20/09/2018

Autore: Sardegna Ricerche

Pubblicato in: Bollettino n.35 - Parte III del 26/07/2018

Data di Pubblicazione: 26/07/2018

Materie: AGENZIE REGIONALI

CIG 75581552D1


 

Sezione I:

I.1) Amministrazione Aggiudicatrice:

Sardegna Ricerche, Via Palabanda, 9, Cagliari 09123, Italia;

Punti di contatto:

Sardegna Ricerche. All’attenzione di: Luca Contini, contini@sardegnaricerche.it; Tel. 0039 07092431 PEC protocollo@cert.sardegnaricerche.it, http://www.sardegnaricerche.it.

I.3) Comunicazione: I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: http://www.sardegnaricerche.it sezione “Gare e appalti”, cod. 63_18.

I.4) Tipo di amministrazione aggiudicatrice: Agenzia/ufficio regionale o locale.

I.5) Principali settori di attività: Assistenza alle piccole e medie imprese.

Sezione II:

Oggetto. II.1.1) Denominazione:

Cod. 63_18 Procedura aperta per la fornitura collaudo ed installazione di un reattore biologico per la metanazione della CO2. Numero di riferimento: cod.63_18.

II) 1.2) Codice CPV principale: 42990000 .

II.1.3) Tipo di appalto: Fornitura di Beni.

II.1.4) Breve descrizione: fornitura collaudo ed installazione di un reattore biologico per la metanazione della CO2. Il sistema deve consentire la conversione dell’Anidride carbonica in Metano attraverso la reazione, catalizzata biologicamente, con Idrogeno

II.1.5) I.b.a. € 280.000,00 IVA esclusa oltre € 500 per oneri della sicurezza.

II.2.5) Criteri di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa in base al rapporto qualità prezzo; II.2.7) Durata massima contratto: 10 mesi senza possibilità di rinnovo;

II.2.10) Non sono autorizzate varianti;

II.2.13) Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea:

L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: sì.

Numero o riferimento del progetto: POR FESR Sardegna 2014-2020 – Linea d’Azione 1.2.2. – Progetto Complesso Reti Intelligenti

Sezione III:

Informazioni di carattere giuridico economico finanziario e tecnico:

III.1.1)., 1.2), 1.3) e 2.1): Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti:

come indicato nel Capitolato Speciale d'Appalto;

III. 2.2. Condizioni di esecuzione:

come indicato nel capitolato speciale d’appalto e negli ulteriori documenti di gara;

Sezione IV: Procedura.

IV.1.1) Procedura aperta;

IV.1.8) L’appalto è disciplinato dall’accordo sugli appalti pubblici.

IV.2.2) Termine per il ricevimento delle offerte: h. 10:00 (UTC+1) del 20 settembre 2018

IV.2.4) Lingua per la presentazione delle offerte: italiano e inglese;

IV.2.6) Periodo di vincolo dell’offerta: 180 giorni;

IV.2.7) Modalità di apertura delle offerte: in seduta pubblica alle h. 9:00 del 21 settembre 2018 in via Palabanda 9, Cagliari.

SEZIONE VI Altre informazioni

VI.1) Appalto rinnovabile: no.

VI 3) Informazioni complementari:

ogni variazione sulle fasi di gara e le risposte ai quesiti avverranno tramite pubblicazione sul sito http://www.sardegnaricerche.it. CIG 75581552D1, CUP G73D16000410006. Tutti i documenti di gara e le eventuali FAQ, sono scaricabili gratuitamente dal sito www.sardegnaricerche.it, sezione gare e appalti, cod.63_18. PEC Sardegna Ricerche: protocollo@cert.sardegnaricerche.it

VI.4.1) Organismo responsabile procedure di ricorso:

TAR Sardegna Via Sassari, 09124 Cagliari, Italia.

VI. 4.3) Procedure di ricorso: Presentazione di ricorso: entro 30 giorni dalla data di pubblicazione del presente bando.

VI.4.4) Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso:

TAR Sardegna Via Sassari, 09124 Cagliari, Italia.

VI.5) Data di spedizione del presente avviso alla GUUE 13/07/2018

Il Direttore Generale

Giorgio Pisanu