Logo BURASLogo Regione Sardegna
Bollettino Ufficiale della Regione Autonoma della Sardegna
Buras > Bollettino n.24 - Parte III >Appalto o gara

Torna Indietro

Appalto o gara


Oggetto: Procedura aperta per l’affidamento del servizio pubblico di trasporto marittimo C.D notturno in continuità territoriale: Linea La Maddalena - Palau E V.V. (cig: 7425100a59).

Data di Scadenza 28/05/2018

Autore: Assessorato Trasporti - Direzione generale dei trasporti - Servizio per il trasporto marittimo e aereo e continuità territoriale

Pubblicato in: Bollettino n.24 - Parte III del 10/05/2018

Data di Pubblicazione: 10/05/2018

CIG 7425100A59


 

Sezione I. Amministrazione aggiudicatrice/ente aggiudicatore

I.1) Denominazione e indirizzi

I.1) Denominazione ufficiale: Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato dei Trasporti – Servizio per il trasporto marittimo e aereo e della continuità territoriale - Via XXIX Novembre 1847 n. 41 - Cagliari - Codice NUTS: ITG25 – 09123 - ITALIA – Persona di contatto: Dott.ssa Michela Farina – Tel +39 0706062512 – E-mail/Posta elettronica: trasporti@pec.regione.sardegna.it - Fax: +39 070 606 7308 Indirizzi internet Indirizzo principale: http://www.regione.sardegna.it. Indirizzo del profilo di committente: http://www.regione.sardegna.it.

I.2) Appalto congiunto:

I.3) Comunicazione I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: http://www.regione.sardegna.it. L'accesso ai documenti di gara è limitato. Ulteriori informazioni sono disponibili presso l’indirizzo sopraindicato: Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all’indirizzo sopraindicato:

I.4) Tipo di amministrazione aggiudicatrice: Autorità regionale o locale

I.5) Principali settori di attività: Altre attività: Servizi di trasporto

Sezione II: Oggetto

II.1) Entità dell'appalto

II.1.1) Denominazione: affidamento del servizio pubblico di trasporto marittimo c.d notturno in continuità territoriale: linea La Maddalena - Palau e v.v.. (CIG: 7425100A59). Numero di riferimento: Det. N. 187 del 17.4.2018

II.1.2) Codice CPV principale: 60640000

II.1.3) Tipo di appalto: Servizi

II.1.4) Breve descrizione: Servizi minimi in affidamento per il collegamento marittimo c.d. notturno di persone, veicoli, merci e merci pericolose al fine di garantire la continuità territoriale tra la Sardegna e l’isola minore de La Maddalena: linea La Maddalena - Palau e v.v..

II.1.5) Valore totale stimato Valore, IVA esclusa: 8.061.338,00 EUR

II.1.6) Informazioni relative ai lotti Questo appalto è suddiviso in lotti: NO

II.2) Descrizione

II.2.1) Denominazione: affidamento del servizio pubblico di trasporto marittimo c.d. notturno di persone, veicoli, merci e merci pericolose in continuità territoriale tra la Sardegna e l’isola minore de La Maddalena: linea La Maddalena - Palau e v.v..

II.2.2) Codici CPV supplementari

II.2.3) Luogo di esecuzione Codice NUTS: ITG25 - Luogo principale di esecuzione: Acque territoriali della Sardegna (La Maddalena – Palau)

II.2.4) Descrizione dell'appalto: L’appalto ha per oggetto l’affidamento del servizio pubblico di trasporto marittimo c.d. notturno di persone, veicoli, merci e merci pericolose in continuità territoriale tra la Sardegna e l’isola minore de La Maddalena, con cadenza giornaliera, a mezzo di unità navali idonee all’ormeggio in sicurezza e alle operazioni di imbarco e sbarco nelle banchine commerciali dei porti di La Maddalena e Palau, così come descritti nei documenti di gara.

II.2.5) Criteri di aggiudicazione: Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara

II.2.6) Valore stimato Valore, IVA esclusa: 8.061.338,00 EUR

II.2.7) Durata del contratto d’appalto, dell’accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione Periodo stimato dal 12/09/2018 al 31/03/2022. Il contratto d’appalto è oggetto di rinnovo: NO

II.2.10) Informazioni sulle varianti Sono autorizzate varianti: NO

II.2.11) Informazioni relative alle opzioni Opzioni: NO

II.2.12) Informazioni relative ai cataloghi elettronici

II.2.13) Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: NO

II.2.14) Informazioni complementari:

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1) Condizioni di partecipazione

III.1.1) Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale Elenco e breve descrizione delle condizioni: gli operatori economici, così come descritti negli atti di gara, singoli o in qualunque modo raggruppati o raggruppandi in RTI, devono possedere, tra l'altro, i seguenti requisiti: a) non sussistenza delle cause di esclusione di cui all'art. 80 del D.Lgs. 50/2016; b) iscrizione per attività inerenti i servizi oggetto di gara al registro delle imprese o in uno dei registri professionali o commerciali dello Stato di residenza se si tratta di uno Stato dell'UE, in conformità con quanto previsto dall'art. 83, comma 3, del D.Lgs. 50/2016; c) idoneità tecnico-professionale necessaria per la corretta esecuzione della fornitura, di cui all'art. 26, comma 1, lettera a), punto 2 del D.Lgs. n. 81/2008; d) nel caso in cui si tratti di operatore economico avente sede, residenza o domicilio in paesi inseriti nella «black list» di cui all'art. 37 del D.L. 31.5.2010, n. 78, convertito in Legge 122/2010, possedere l'autorizzazione rilasciata ai sensi del D.M. 14.12.2010 del Ministero dell'Economia e Finanze, ovvero in alternativa prova della presentazione dell'apposita domanda di cui all'art. 4 del citato D.M. 14.12.2010 entro il termine di scadenza fissato per la presentazione dell'offerta (si precisa che l'autorizzazione di cui al D.M. 14.12.2010 deve essere comunque posseduta all'atto di aggiudicazione e per tutta la durata del contratto e dei singoli contratti attuativi della medesima).

III.1.2) Capacità economica e finanziaria Criteri di selezione indicati nei documenti di gara

III.1.3) Capacità professionale e tecnica Criteri di selezione indicati nei documenti di gara

III.1.5) Informazioni concernenti contratti d’appalto riservati

III.2) Condizioni relative al contratto d’appalto

III.2.1) Informazioni relative ad una particolare professione

III.2.2) Condizioni di esecuzione del contratto d’appalto:

III.2.3) Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d’appalto

Sezione IV:

Procedura IV.1)

Descrizione IV.

1.1) Tipo di procedura Procedura aperta

IV.1.3) Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione

IV.1.8) Informazioni relative all’accordo sugli appalti pubblici (AAP) L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: SI

IV.2) Informazioni di carattere amministrativo

IV.2.1) Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura

IV.2.2) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione: Data: 28/05/2018 Ora locale: 13:00

IV.2.4) Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione: Italiano IT IV.2.6) Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta: Durata in mesi: 12 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)

IV.2.7) Modalità di apertura delle offerte: Data: 31.05.2018 Ora locale: 10:00 Luogo: Via XXIX Novembre 1847 n. 41, 09123 Cagliari - ITALIA Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura: un delegato per operatore economico; seduta pubblica

Sezione VI: Altre informazioni VI.1) Informazioni relative alla rinnovabilità: NO

VI.2) Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici: sarà accettata la fatturazione elettronica

VI.3) Informazioni complementari: La presente procedura (CIG: 7425100A59) riguarda un appalto di servizi in affidamento per i collegamenti marittimi notturni sulla linea La Maddalena/Palau e v.v., mediante erogazione di compensazioni finanziarie, ai sensi della disciplina comunitaria vigente in materia di cabotaggio marittimo, disciplinata dagli atti di gara e dal relativo contratto di servizio e connessi allegati, per un importo annuo stimato pari a euro 2.268.611,00, al netto degli oneri fiscali e per una durata complessiva di 42 mesi e 19 giorni . Gli oneri della sicurezza per rischi da interferenza sono stimati pari a euro 0,00. Inoltre: - Gli operatori economici concorrenti devono effettuare il versamento del contributo ANAC secondo l'importo indicato nel disciplinare di gara. - Prescrizioni specifiche riguardanti le modalità di partecipazione, i criteri di aggiudicazione, le modalità di presentazione delle offerte le cause di esclusione dalla gara e altre informazioni sono contenute nel disciplinare di gara e negli allegati che fanno parte integrante del presente bando. Inoltre, ai sensi dell’art. 50 del D.Lgs. 50/2016, in rifermento alla c.d. clausola sociale, si evidenzia che, per lo svolgimento delle attività rientranti fra quelle oggetto del servizio in questione/di cui all’Allegato Tecnico, l’operatore economico concorrente si impegna ad assumere, in via prioritaria, il personale precedentemente impiegato e dalla stessa individuato come idoneo, qualora ciò sia armonizzabile con le esigenze della propria organizzazione di impresa. - i quesiti devono pervenire per posta elettronica all'indirizzo di cui alla sezione I entro il termine perentorio delle ore 13:00 del 14.05.2018: le risposte ai quesiti saranno pubblicate almeno sei giorni prima del termine per la presentazione delle offerte, esclusivamente sul sito www.regione.sardegna.it, sezione “Servizi alle imprese — Bandi e gare d'appalto”. - Tutta la documentazione di gara è reperibile sul sito di cui alla precedente sezione I. - RUP: D.ssa Michela Farina

VI.4) Procedure di ricorso

VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso: TAR Sardegna - Via Sassari 17 - 09123 Cagliari - Italia. Indirizzo Internet: www.giustizia-amministrativa.it/italia/sardegna.htm

VI.4.2) Organismo responsabile delle procedure di mediazione

VI.4.3) Procedure di ricorso Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi: ricorso giurisdizionale entro i termini di legge (D.Lgs. 104/2010 e s.m.i.). si richiama anche l’art. 204 del D.Lgs. 50/2016

VI.4.4) Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso

VI.5) Data di spedizione del presente avviso: 17/04/2018

Il Direttore del Servizio

Dott.ssa Michela Farina