Logo BURASLogo Regione Sardegna
Bollettino Ufficiale della Regione Autonoma della Sardegna
Buras > Bollettino n.13 - Parte III >Piano urbanistico e territoriale

Torna Indietro

Piano urbanistico e territoriale


Oggetto: Adozione preliminare Variante al P.U.C. di un'area in Localita' San Lorenzo Sottozona G1.1.2 per “Intervento di Realizzazione residenze universitarie per n.280 posti letto e relativi servizi accessori” - Richiedente: Ente Regionale al Diritto allo Studio Universitario di Sassari (ERSU).

Autore: Comune di Sassari

Pubblicato in: Bollettino n.13 - Parte III del 16/03/2017

Data di Pubblicazione: 16/03/2017

Materie: URBANISTICA


 

Comune di Sassari

 

Settore Pianificazione Urbanistica ed Edilizia Privata

 

Ai sensi e per gli effetti dell'art. 20 della L.R. 45/89 si da avviso che in data 07.02.2017 con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 7 “Adozione Preliminare Variante al P.U.C. di un'area in Localita' San Lorenzo Sottozona G1.1.2 per “Intervento di Realizzazione residenze universitarie per n.280 posti letto e relativi servizi accessori” - Richiedente: Ente Regionale al Diritto allo Studio Universitario di Sassari (ERSU) - “ è stata adottata preliminarmente la variante al PUC con riferimento alla Sottozona G.1.1.2 in località San Lorenzo confermando in parte la medesima Sottozona ma con incremento dell'indice territoriale, e prevedendo per altra parte un nuovo inquadramento nella Sottozona G.1. La delibera su menzionata costituisce variante allo strumento urbanistico secondo il disposto dell'art. 19 della L.R. 45/89.

La variante in parola si trova depositata presso la Segreteria Comunale, Palazzo Ducale, e nel sito istituzionale del Comune di Sassari (www.comune.sassari.it). Ai sensi di cui all'art. 1, comma 2, della L.R. n. 32/96 (accelerazione delle procedure per l'esecuzione di opere pubbliche), entro il termine di 30 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso sul Buras, chiunque può prenderne visione e presentare osservazioni in forma scritta al protocollo comunale, indirizzate al Settore AGTP, Servizio del Consiglio comunale, piazza del Comune, 1. A decorrere dalla data di adozione preliminare della variante si applicano le disposizioni di cui all'articolo 12, comma 3, del D.P.R. n. 380/2001 (misure di salvaguardia).

Sassari, 16.02.2017

Il Dirigente

Dott. Claudio Castagna